SIRFULL™ MAINTENANCE È UNA SOLUZIONE COMPLETA CHE VI PERMETTE DI CONTROLLARE E OTTIMIZZARE LA VOSTRA STRATEGIA GLOBALE DI MANUTENZIONE, SULLA BASE DEI VOSTRI RIFERIMENTI AZIENDALI, DEI VOSTRI DATI TECNICI E DEI RIFERIMENTI NORMATIVI DELLE VOSTRE ATTREZZATURE.

LO SCOPO DEL MODULO

Il modulo Maintenance è dedicato a massimizzare l’affidabilità degli asset attraverso un approccio di Reliability Centered Maintenance (RCM) e un potente motore di strategia. Combina diverse metodologie, come FMEA (Failure Mode and Effects Analysis), Analisi delle cause e Analisi dei rischi. L’obiettivo fondamentale di questo modulo è quello di implementare un approccio proattivo alla manutenzione, combinando diverse strategie di manutenzione che allineano il rischio, l’affidabilità e le prestazioni in modo economico.

 

Questo modulo stabilirà la o le strategie di manutenzione da associare ai diversi tipi di attrezzature o classi tecniche, definendo i compiti e le operazioni da eseguire secondo i diversi livelli e tipi di manutenzione e le frequenze con cui devono essere eseguiti. Fornisce quindi una solida base per raggiungere l’eccellenza operativa nel quadro operativo attuale, tenendo conto dei vincoli e delle norme di sicurezza.

I BENEFICI
  1. Implementazione di un approccio di manutenzione proattivo e strategico, mentre si prende cura dei rischi, dell’affidabilità e delle prestazioni delle attrezzature
  2. Ottimizzazione delle operazioni di manutenzione
  3. Comunicazione continua con altri sistemi, come ERP, CMMS, EAM, ecc.
  4. Implementazione di un processo di miglioramento continuo, riducendo i costi dei progetti di riprogettazione di oltre l’80%.
  5. Rilevamento delle operazioni di manutenzione non necessarie: riduzione del 25% nel primo anno di utilizzo
LE CARATTERISTICHE

Sono disponibili diversi approcci di manutenzione per gestire i vostri asset ed è importante tenere a mente l’approccio “toolbox”, poiché la chiave per una buona gestione degli asset sta nella combinazione intelligente di diversi metodi che prendono in considerazione le caratteristiche tecniche di ogni asset, le condizioni operative, le modalità di degrado, i rischi associati, l’impatto dei guasti e molti altri criteri:

  • Manutenzione basata sulle condizioni (CBM)
  • Manutenzione centrata sull’affidabilità (RCM)
  • Analisi ed eliminazione dei difetti degli asset (RCA)
  • Analisi dei modi di guasto, degli effetti e delle conseguenze (FMEA)
  • Motore strategico per ottimizzare il rischio complessivo, la disponibilità, l’affidabilità e l’efficienza

Una volta che le varie strategie sono state applicate all’attrezzatura, il sistema genererà piani di manutenzione di unità o di massa completamente automatici con capacità di denominazione in linea con le pratiche raccomandate dalla vostra azienda.

Stay In Touch!Join Thousands Of Assets Reliability Experts

Join Thousands Of Asset Reliability Experts

Subscribe to our monthly newsletter below and never miss the latest product, articles, and online events.