SIRFULL™ INSPECTION È UNA SOLUZIONE COMPLETA PER SVILUPPARE E GESTIRE LE VOSTRE STRATEGIE DI ISPEZIONE

LO SCOPO DEL MODULO

Il modulo Ispezione è una vera e propria “cassetta degli attrezzi” per il dipartimento di ispezione, che aiuta gli utenti a migliorare i programmi di ispezione, garantire la conformità normativa, ridurre i rischi e implementare una strategia di ispezione per garantire l’affidabilità della struttura. Con questo modulo, sarete in grado di:

 

  • Organizzare un approccio “punto di misura” alla raccolta di dati qualitativi e quantitativi, alla valutazione e alla documentazione
  • Eseguire ispezioni basate sulla criticità (RBI – Risk Based Inspection)
  • Modificare i piani di ispezione (unità o massa) a partire dai dati inseriti, garantendo lo storico delle versioni e la gestione delle convalide
  • Monitorare e analizzare i difetti identificati e le loro modalità di degradazione
  • Elaborare e monitorare i test non distruttivi (NDT)
  • Assicurare il rispetto delle normative in vigore a seconda del paese (motore normativo multinazionale)
I BENEFICI
  1. Identificare ed evidenziare gli asset a rischio per allocare meglio le risorse e ridurre i costi di ispezione
  2. Avere un motore di criticità che permette l’integrazione di API581, EEMUA, DT84 o qualsiasi altro tipo di studio
  3. Programma automaticamente il tempo e la frequenza delle ispezioni o dei controlli per ogni risorsa
  4. Risparmiare più del 30% di tempo nella gestione delle ispezioni
  5. Migliorare la disponibilità delle attrezzature
PIÙ DETTAGLI

La soluzione SIRFULL Inspection, integrata nella piattaforma APM PowerMaint™, è un modulo che utilizza la metodologia Risk Based Inspection (RBI). Questo approccio si concentra sulle attrezzature e sui meccanismi di degradazione che rappresentano il maggior rischio per il funzionamento delle attrezzature industriali. Valutando i rischi e i modi per ridurli, l’approccio RBI realizza la relazione tra i tipi di degrado che causano guasti alle attrezzature e la pianificazione delle ispezioni che riducono il rischio.

L’alta capacità di configurazione del nostro motore di criticità permette di impostare studi che includono passi, domande, pesi, matrici, formule di calcolo, per ottenere una criticità o una data di fine vita, al fine di suggerire agli ispettori la frequenza ottimale di controllo o ispezione. Questa funzione permette agli ispettori di migliorare i loro studi di criticità, prendendo in considerazione i risultati dei test non distruttivi, il tasso di degradazione, la tipologia dei difetti più ricorrenti, e utilizzando il loro feedback per integrare le migliori pratiche nella strategia di ispezione

Il modulo traccia anche lo stato di funzionamento delle attrezzature industriali come definito dagli utenti, fornendo agli ispettori la possibilità di tracciare le analisi utilizzate per definire le azioni di follow-up da intraprendere, nonché di tracciare i superamenti. Il modulo BI permette la visualizzazione dei dati storici di tutti i punti di misurazione di qualsiasi apparecchiatura, così come l’analisi statistica, che permette il monitoraggio dei tassi di degrado e delle anomalie, e il calcolo della durata di vita delle apparecchiature industriali.

Stay In Touch!Join Thousands Of Assets Reliability Experts

Join Thousands Of Asset Reliability Experts

Subscribe to our monthly newsletter below and never miss the latest product, articles, and online events.